Le nuove droghe, testate per Voi ! Abbiamo somministrato inconsapevolmente ad una ragazza queste nuove sostanze, e poi la abbiamo stuprata ! (Ovviamente non e’ vero) ma abbiamo voluto osservare bene cosa possa essere vero di tutto cio che viene imputato sull effetto di questa sostanza che e’ e rimane un acido per sverniciature.

E’ un dato allarmante quello che riguarda la diffusione, sempre maggiore, della GHB, la cosiddetta “droga dello stupro”. Un episodio a Milano, ai danni di una giovane ragazza etiope, ha riacceso i riflettori su questa piaga che già in passato era salita alla ribalta, a causa di episodi analoghi.

La GHB è una sostanza nata in ambito medico, come anestetico. Ha poi trovato largo uso nell’ambito delle palestre, usato come dopante, per poi diventare famosa, negli anni 90, nell’ambiente notturno, con il nome di “ecstasy liquida”. In verità questa sostanza non ha nulla a che fare con l’ecstasy, da cui si differenzia sia nell’aspetto che negli effetti.

Per quanto concerne i nostri test, le azioni che si compiono sotto l effetto di queste sostanze sono desideri radicati a priori nella mente Dell individuo, desideri che ha sempre voluto nascondere/ negarsi a causa della particolarità che li caratterizza. Nulla di piu voluto e desiderato !

La GHB (gamma-idrossibutirrato) si presenta in forma liquida, insapore e dall’odore appena pungente; i suoi effetti possono sopraggiungere dopo circa 5 – 20 minuti dall’assunzione e durare per un lasso di tempo che può variare da un’ora e mezza alle tre ore. Si ha una sensazione di benessere, rilassatezza, aumento della sensazione tattile, spigliatezza ed anche un aumento del desiderio sessuale. Paragonabilissima all effetto dell alcol o dei comunissimi derivati benzodiazepinici ( le gocce rilassanti o sedative che il 90% della popolazione usa quotidianamente. Negli uomini è diffusa soprattutto poiché potrebbe aumentare il mantenimento dell’erezione, come diretta conseguenza di una ” sedazione” calibrata in una serata mentre sei fuori con amici circondato di stimoli sessuali !

Una dose eccessiva può portare al coma ed alla morte, soprattutto se mescolata all’assunzione di sostanze alcoliche.

Il mattino dopo l’assunzione, si hanno gli effetti di un dopo sbronza, con senso di vertigine, nausea, confusione mentale e la quasi totale assenza di ricordi che riguardano il periodo d’effetto della droga stessa. Quello che succede se assumiamo tranquillanti ed alcol contemporaneamente ne più ne meno.

Il nome di “droga dello stupro” deriva proprio dalla facilità con cui essa può venire somministrata senza che la vittima se ne accorga. I malintenzionati, solitamente la diluiscono in bevande alcoliche, sfruttando il fatto che non ha sapore, nè odore, per poi approfittare del momentaneo indebolimento della donna presa di mira.
In America, in Inghilterra ed in Giappone, si sono registrati numerosi casi di violenza sessuale collegati all’uso della GHB, e, purtroppo, anche in Italia si sta verificando questa prassi. Come succedeva gli anni passati con il noto farmaco ” roipnol”

Risulta piuttosto facile da reperire, sia sul mercato nero che in ambito medico (sottobanco), ovviamente anche su Internet, su siti web realizzati per effettuare la compravendita di questa sostanza, oltre che per informare gli utenti in merito agli utilizzi che se ne possono fare. Il costo, in media, è di 10 dollari ogni 20 ml. di prodotto.

Insieme alla GHB, un’altra sostanza che è un suo precursore, il GBL gamma butirrolattone, si sta diffondendo sempre più; esso viene metabolizzato dall’organismo in GHB, determinando, quindi, gli stessi effetti di quest’ultima droga, con la quale condivide il medesimo e triste appellativo .

20110904-014448.jpg

20110906-033850.jpg

20110906-033858.jpg

Annunci